Il carnevale dei fiori in Costa azzurra

15.1.2018

Mentre Nizza e Menton sono in piena effervescenza per i preparativi di Carnevale: due piccoli borghi… più discretamente… si preparano a festeggiare non solo il carnevale ma i fiori legati alla loro storia.

 

Volete un’ alternativa ai colorati e caricaturali carri allegorici di Nizza o alle gigantesche sculture di agrumi di Menton ? Ecco la soluzione……..

 

 

  

Tourrette sur Loup é un bellissimo borgo medioevale che ci inebria con il suo Carnevale della Violetta, alla quale è legato dal lontano 1880. Non solo carri ricoperti di fiori profumati e delicati ma anche prodotti creati con la loro essenza: biscotti, torte e marmellate …… da far venire l’acquolina in bocca…… saponi e prodotti per il corpo ……da testare senza esitazione…….. the e caramelle…..da degustare senza limiti !!!

 

E se incuriositi volete scoprire tutto sulla Violetta Victoria non vi resta che visitare la ‘Bastide aux Violettes’, azienda e museo dove tutto vi verrà svelato . La storia, la coltura, l’utilizzo e ovviamente potrete acquistare un piccolo souvenir profumato !

 

 

 

Dopo la sfilata è d’obbligo passeggiare tra le viuzze del villaggio sino a raggiungere il castello nella piazzetta principale ore sede del Municipio.  Gli antichi pavé, le pietre degli edifici, i fiori colorati sui davanzali, la panchina in disuso….tutto ci riporta in un altro tempo……Per questo a Tourrette sur Loup numerosi artisti si sono installati negli anni….in cerca di tranquillità e pace per creare le loro opere.

 

Ora tocca scegliere:  la tazza in ceramica dipinta a mano, un ciondolo artigianale, un tagliere scolpito nell’ulivo o un acquarello provenzale dipinto innanzi a voi ???

 

 

 

Altra città …altro fiore: Mandelieu la Napoule ci inebria con il giallo delle sue mimose. Spettacoli notturni, lanterne luminose sulla spiaggia, elezione di Miss Mimosa e ovviamente la sfilata di carri ricoperti di fiori accompagnata da oltre 300 tra musicisti, artisti di strada e bande musicali…..Si potrebbe definirlo un po’ il  carnevale italiano dato che le bande musicali provengono in gran parte proprio dal nostro Paese !!!!!

 

Speciale appassionati….o semplicemente curiosi:  partendo da Mandelieu si attraversa la foresta di mimose più grande d’Europa sino al villaggio di Tanneron, dove si trovano diverse aziende di mimosa aperte al pubblico in questo periodo. L’ufficio del turismo inoltre organizza una passeggiata di 2 ore in mezzo alla natura per vedere, toccare e annusare le mimose nel loro habitat.   

 

 

 

Ma Mandelieu ci offre anche una bellissima passeggiata mare….dove si svolge la sfilata…..un piccolo centro brulicante di ottimi ristorantini e un maestoso castello medioevale. Al suo interno si trova una collezione di sculture di Henry Clews, precedente proprietario e restauratore dello stesso castello, e dei giardini alla francese con installazioni di artisti contemporanei.

 

Il miglior modo per terminare la giornata?? Degustate una tazza di the sulla terrazza del castello…. assaporando la vista mozzafiato sulla Baia di Cannes...come un vero RE o una vera REGINA !!!    

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Please reload

February 5, 2018

September 26, 2017

Please reload

Post recenti
Please reload

Archivi

Contattaci: tel. 0549.908202 - info@itinerariviaggi.sm

Itinerari srl - Via Consiglio dei Sessanta 27/A - 47891 Dogana RSM.

Codice operatore economico 07997