Pellegrinaggio in Austria:

Alla scoperta dei santuari mariani tra Austria e Svizzera

1 Giorno: Mariazell

Arrivo a Mariazell, nel cuore della Stiria, a circa 870 metri di altezza. Mariazell rappresenta il cuore mariano dell’Austria ed è una delle mete di pellegrinaggio più frequentate dell’Europa centrale. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento

2 Giorno: Mariazell

Giornata dedicata alla scoperta del Santuario e della Cappella miracolosa, ove è venerata la statua romanica della Madonna "Magna Mater Austriae", racchiusa entro un fastoso Altare d’argento. La storia racconta che nel 1157 un monaco portava sempre con sé una statua della Madonna in legno di tiglio, scolpita da lui stesso, e la poneva alla venerazione dei fedeli dentro una piccola cella (ZELL) che appunto dette a MARIAZELL il suo nome. La santità di vita del monaco, la presenza dell’immagine e la fama dei miracoli attribuiti a quest’ultima si diffusero ovunque molto presto, attirando sempre più pellegrini. Partecipazione alle funzioni religiose. Pensione completa in hotel.

3 Giorno: Mariazell - Heinlingenkreuz - Vienna

Dopo colazione, partenza per Heiligenkreuz. Sosta a Mayerling, dove sorgeva il casino di caccia teatro della misteriosa morte dell'arciduca Rodolfo e della baronessa Vetsera, in seguito trasformato in monastero carmelitano. Proseguimento per Heilingenkreuz e visita dell'abbazia, fondata dal duca Leopoldo III di Babenberg, con lo spettacolare chiostro con oltre trecento colonne di marmo rosso. Pranzo libero in corso di escursione. Arrivo a Vienna e panoramica della città, famosa per il Ring e i suoi palazzi asburgici.  Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4 Giorno: Vienna

Prima colazione e intera giornata dedicata alla visita di Vienna e dei suoi musei: l'Hofburg con il museo di Sissi e il principesco palazzo del Belvedere con i suoi splendidi giardini. Visita della cattedrale Santo Stefano, uno dei simboli di Vienna la cui guglia più alta, di ben 137 metri, è visibile da ogni parte della città, e della Chiesa degli Agostiniani, dove Schubert diresse la sua Messa in Fa. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del castello di Schönbrunn. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

5 Giorno: Vienna - Melk - Kremsmunster - Salisburgo

Dopo colazione, partenza per Melk e visita dell' Abbazia benedettina, una delle più significative del barocco in Europa, posta in una splendida posizione panoramica sulla valle del Danubio. Proseguimento per Kremsmunster e visita dell'abbazia benedettina, fondata nel 777, tra i più vasti complessi del genere in Austria. Pranzo libero. Arrivo a Salisburgo e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

6 Giorno: Salisburgo

Dopo la prima colazione, visita del centro storico con la Cattedrale, la casa natale di Mozart, il cimitero monumentale e passeggiata nei giardini di Mirabell. Pranzo libero. Nel pomeriggio escursione a Hallein per la visita guidata della miniera di sale, costituita da gallerie e caverne su diversi livelli comunicanti. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

7 Giorno: Rientro

Dopo la prima colazione, partenza per il rientro in Italia.

Please reload

Contattaci: tel. 0549.908202 - info@itinerariviaggi.sm

Itinerari srl - Via Consiglio dei Sessanta 27/A - 47891 Dogana RSM.

Codice operatore economico 07997