Uzbekistan

Tamerlano e la via della seta

 

1 Giorno: Italia - Tashkent

Raduno dei partecipanti in aeroporto 2 ore prima del decollo. Disbrigo delle formalità doganali e partenza per Tashkent. Arrivo a Tashkent, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Visita della città: il Palazzo dell’amicizia dei Popoli, il parco di Amir Temur dove si puo’ vedere la statua equestre di Tamerlano, il Museo delle Arti Applicate e il palazzo dell' ex diplomatico russo Alexander Polovtsev. Proseguimento per il complesso Hazrati Imam,  il cuore spirituale della città, che comprende un insieme di edifici religiosi di Tashkent tra cui la madrasa di Kukeldash e la piccola moschea Jami, risalente al XV secolo e utilizzata in epoca sovietica come officina per la lavorazione di lamiere. Passeggiata al bazar Chorsu, il più grande e profumato mercato all’aperto. Proseguimento della visite alla Moschea Tillya Sheykh, del XVI secolo, in cui si conserva quello che è ritenuto il più antico Corano esistente.  Pranzo in corso di escursione. Cena e pernottamento  in hotel.

2 Giorno: Tashkent - Urgench - Khiva

Dopo la colazione , trasferimento in aeroporto. Arrivo a Urgenk e proseguimento per la città di Khiva. Sistemazione in hotel.  Intera giornata dedicata alla visita di questa città definita un museo a cielo aperto e  che fu tappa del famosa via della seta. La visita inizia con la cittadella Ichan Kala ‘ La fortezza interna’, dichiarata patrimonio UNESCO. Il compatto e affascinante centro storico racchiude il complesso  “Kunya Ark” con l’ harem e le vecchie prigioni; la Scuola Coranica di Amin Khan, la bellissima Moschea di Juma che era costruita nel X secolo e restaurata nel XVIII secolo.
Pranzo in un ristorante. Nel pomeriggio proseguimento delle visite: Il Tosh Khovli « Il palazzo di Pietra » costruito come splendida alternativa alla Kunya Ark, consiste in alcune costruzioni intorno ad un cortile circondato dalle mura. Visita della Madrasa di Kuli Khan, del bazar,  del caravanserraglio e del mausoleo di Pakhlavan Makhmud nel XIX secolo.  Cena in ristorante locale. Pernottamento  in hotel.

3 Giorno: Khiva - Bukhara

Prima colazione in hotel e partenza per Bukhara. L'itinerario si snoda attraverso il fiume Amu-Darya e il deserto Kyzilkum, il cui nome significa "le sabbie rosse". Il territorio è un alternarsi di piccole oasi, dune sabbiose e piccoli villaggi. Il principale centro abitato della regione è Bukhara, importante per i suoi giacimenti minerari. Pranzo in una chayhana lungo  la strada.  Arrivo e sistemazione in hotel. Cena in ristorante. Pernottamento in hotel.

4 Giorno: Bukhara

Prima colazione in hotel, intera giornata dedicata alla visita di Bukhara, una delle più antiche città del mondo, fondata oltre 2.500 anni. Bukhara fu per decenni il centro del Regno Islamico e si sviluppò come centro commerciale e scientifico dell’Asia Centrale. In mattinata visita al complesso Chor Minor uno dei piu’ affascinanti e originali edifici della città e alla moschea Magoki-Attari, una delle piu’ antiche dell’Asia centrale. 

Pranzo in ristorante locale. Pomeriggio visita al simbolo principale e punto di riferimento della città, il Minareto Kalyan «il grande minareto», alto 47 metri e la Moschea Kalyan, collegata al minareto da un piccolo ponte. Proseguimento nella cittadella dell’Ark (XVIII-XIX secolo), alla moschea Bolo-khauz (1712), luogo di culto ufficiale dell’ emiro, al mausoleo dei Samanidi (X secolo), costruito nel periodo di Ismail Samani (892-907) Cena in madrasa con spettacolo folcloristico. Pernottamento in hotel.

5 Giorno: Bukhara - Shakhrisabz - Samarcanda

Prima colazione in hotel. Partenza per Shakhrisabz “la città verde” oggi patrimonio UNESCO. Visita alle splendide rovine di questa antica e gloriosa città, costruita secondo un modello tipico dell'Alto Medio Evo con una struttura centrale simile a quelle di Samarcanda e Bukhara. Shakhrisabz e’ la città natale di Tamerlano che fece costruire il Palazzo Ak-Saray (1379-1404) “il palazzo bianco” di cui sbalordiscono la grandezza e la magnificenza. La visita prosegue al Doru Tilavat (seggio del potere e della forza) alle tombe degli antenati di Tamerlano e alla gigantesca moschea di Kok-Gumbaz (1435) utilizzata come moschea per la preghiera del venerdì. Pranzo e trasferimento a Samarcanda, arrivo e sistemazione in hotel. Cena in ristorante.  Pernottamento in hotel.

6 Giorno: Samarcanda

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della città, capitale dell’impero di Tamerlano. Samarcanda è una vera e propria “soglia del paradiso”, ha il nome magico e un po’ misterioso, un invito a viaggiare per gli artisti e sognatori. Ha mantenuto le sue cupole smaltate a vetro, le sue mura dai colori vivaci e mausolei che costituiscono il tesoro dell‘architettura dell’Asia Centrale. Visita al mausoleo di Gur-Emir (XV secolo), che significa “la tomba dell’ Emiro”, è il luogo dove venne  sepolto Tamerlano e i suoi seguaci. La piazza Registan è il simbolo di Samarcanda (XV-XVII secolo), circondata dalle meravegliose madrase di Ulughbek, Sher Dor e Tilla – Kari, decorate con l’abbagliante maiolica, testimonianza dell’evoluzione dell’architettura dei Temuridi. Visita della moschea di Bibi-Khanim (XV secolo) che è stata  la più grande moschea della sua epoca nell’Asia Centrale. Vicino alla  moschea si trova il colorato e vivace bazar orientale Siabla. Pranzo in ristorante tradizionale. Visita del complesso Shakhi-Zinda, un gioiello di architettura del XIV-XV secolo di Samarcanda, unico nel suo genere, dove si possono trovare tutti i processi artistici della decorazione islamica. Cena in ristorante tradizionale.  Pernottamento in hotel

7 Giorno: Samarcanda -Tashkent

Prima colazione in hotel.  La visita di Samarcanda prosegue con  il complesso Imam-al-Bukhari situato a 12 km dalla citta, il Mausoleo Hodja Doniyor, l'Osservatorio di Ulugbek (1428-1429), le rovine e il museo di Afrasiab con affreschi del VII secolo. Visita ad una fabbrica di tappeti e alla fabbrica di carta di seta.  Pranzo in ristorante e partenza per Tashkent. Cena in ristorante e pernottamento in hotel. 

8 Giorno: Tashkent - Italia

Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto. Disbrigo delle formalità doganali e partenza con volo di linea per l'Italia. 

Please reload

Contattaci: tel. 0549.908202 - info@itinerariviaggi.sm

Itinerari srl - Via Consiglio dei Sessanta 27/A - 47891 Dogana RSM.

Codice operatore economico 07997