Pellegrinaggio in Messico

Nostra Signora di Guadalupe:

la madre di tutti i Messicani 

1 Giorno: Italia - Citta' del Messico

Partenza dall'aeroporto di Milano o Roma.

Arrivo all’aeroporto a Citta' del Messico, uno degli agglomerati urbani tra i piu' grando al mondo. 300 quartieri che affascinano i visitatori per i loro contrasti e le loro diversita'.

Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate, Pernottamento

 

2 Giorno: Citta' del Messico

Colazione in hotel e partenza per il  celebre sito archeologico di Teotihuacan: la città degli Dei, oggi patrimonio Unesco. La costruzione di Teotihuacan, estesa su 83 km, iniziò verso il 300 a.C. e la Piramide del Sole nel 150 a.C. circa, e nel periodo di massimo splendore, la città ospitava fino a 200.000 persone. Le strutture più importanti sono la piramide del Sole e della Luna, di rispettivamente 75 e 42 metri di altezza.

Nel pomeriggio visita della Basilica della Vergine di Guadalupe, la quale si dice sia apparsa nel luogo dove sorge questa chiesa, che è oggi un importante meta di pellegrinaggio per i fedeli cattolici. Ogni anno la basilica accoglie più di 12 milioni di persone, desiderose di visitare il sito dove la Vergine sarebbe apparsa a un povero azteco., il cui mantello, sul quale è raffigurata l'immagine di Maria, è ancora conservato all'interno della chiesa.

Pernottamento in hotel.

3 Giorno: Citta' del Messico

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla scoperta della citta’: La Plaza de la Constitución, o Zócalo, è il cuore di questa metropoli, dove il mondo preispanico, neo ispanico e quello moderno si mischiano di continuo, diventando indistinguibili. El Zócalo, la piazza costruita sopra quello che fu il centro nevralgico di Tenochtitlán, la capitale della cultura azteca, oggi rappresenta il cuore del Messico. Accanto alla piazza l'imponente Cattedrale Metropolitana costruita sulle rovine fu costruita del Templo Mator. Il palazzo delle Arti, la casa delle ceramiche e il Museo Nazionale, completano la giornata tra le meraviglie culturali della citta’.

Pernottamento in hotel.

4 Giorno: Citta' del Messico - Puebla

Dopo la prima colazione, tempo libero a disposizione nel centro città e in tarda mattinata partenza per Puebla: la città degli angeli. Il suo cuore storico, lo Zòcalo, si è guadagnato il titolo di Patrimonio dell'Umanità attribuito dall'UNESCO, grazie alla maestosa cattedrale di San Domenico, con le sue due torri, considerate le più alte di tutta la repubblica messicana. Conosciuta anche come capitale delle ceramiche, che si trovano nei negozi ma non solo: intere chiese e case ne sono tappezzate. Tra le chiese da visitare anche quella di San Francesco con la facciata in ceramica di contrastanti colori, la Cattedrale di Nostra signora della concezione e la chiesa di Santa Rosa con il suo pittoresco museo artigianale.

Notte in Hotel.

5 Giorno: Puebla - Cholula - Puebla

Colazione in hotel e partenza per Choula, considerata una delle più belle città azteche del Messico centrale. La Grande Piramide, conosciuta anche come Tlahchiualtepetl, ovvero montagna fatta dall’uomo è un antico tempio azteco alto 64 metri, e ogni lato ne misura 500. Con i suoi 4,5 milioni di metri cubi è la piramide più grande del mondo. Così come 365 sarebbero i gradoni da percorrere per scalare la Grande Piramide di Cholula, 365 si dice siano le chiese costruite….una per ogni giorno dell’anno. Visita del Santuario della Vergine dei Rimedi, i piedi del vulcano Popocatépetl, della chiesa di Santa Marias Tonantzintla,

Rientro a Puebla e notte in hotel.

6 Giorno: Puebla - Oaxaca

Colazione in hotel, Prima sosta a Tehuacan, conosciuta come la culla del mais. Proseguimento per Huajapan de Leon per la visita di un convento domenicano.

Nel pomeriggio, trasferimento a Tamazulapan del Progreso, per scoprire la Chiesa di Santa Maria della Navidad, con il suo spettacolare altare barocco. Proseguimento per la capitale Oaxaca.

Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento,

7 Giorno: Oaxaca - Monte Alban - Oaxaca

Dopo la colazione in hotel, visita del centro storico di Oxaca, città coloniale a misura d’uomo, racchiusa intorno al suo Zocalo (piazza), fulcro delle attività quotidiane e di feste e spettacoli ricorrenti. Visita della Cattedrale barocca di Santo Domingo e dei mercati tipici che si snodano nei suoi dintorni. Nel pomeriggio visita del Monte Alban, sito archeologico di grande fascino, creato dai Zapotechi, conquistato dagli Aztechi e trasformato in un suggestivo cimitero dai Minztechi.

Pernottamento in hotel.

8 Giorno: Oaxaca - Mitla - Tule - Oaxaca

Colazione in hotel e visita del sito archeologico di Mitla, patrimonio Unesco dal 2010, che in lingua azteca significa Luogo dei morti. Nata come villaggio fortificato e centro di sepoltura Mitla divenne il centro religioso più importante e influente per gli Zapotechi. Scoperta dei palazzi ornati di colonne e dei mosaici geometrici che ne adornano le pareti. Proseguimento per Santa Maria del Tule, dove accanto alla Chiesa si trova l’albero di Tule, una conifera della famiglia dei cipressi, che si stima abbia circa 2000 anni.

Rientro a Oxaca. Pernottamento in hotel

9 Giorno: Oaxaca - Tlaxcala

Colazione in hotel e partenza per Tlaxcala. Sosta al villaggio di Coixtlahuaca e visita della chiesa di Juan Bautista, ex convento domenicano. Proseguimento per Teposcolula per scorprire la Cappella di santa Gertrude in stile barocco e il suo confessionale intagliato nel legno.

Arrivo a Tlaxcala e visita del centro città: il palazzo del Governo, la piazza della Costituzione, la Basilica della Vergine di Ocotlan, il convento di San Francesco.

Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

10 Giorno: Tlaxcala - Citta' del Messico - Italia

Colazione in hotel e partenza per Città del Messico,

Arrivo in aeroporto e disbrigo delle formalità per il rientro.

Please reload

Contattaci: tel. 0549.908202 - info@itinerariviaggi.sm

Itinerari srl - Via Consiglio dei Sessanta 27/A - 47891 Dogana RSM.

Codice operatore economico 07997