Sardegna:

Terra dai mille volti

 

1 Giorno: Olbia - Santa Teresa - Castelsardo - Alghero

Arrivo a Olbia e partenza per Castelsardo. Sosta a Santa Teresa di Gallura, centro di origine romana affacciato sulle bocche di Bonifacio, e alla Torre Longobarda presso l’incantevole spiaggia di Rena Bianca. Proseguimento per la vista di Castelsardo, caratteristico centro storico arroccato su un promontorio. Vista del castello medievale, della chiesa di Santa Maria e della Cattedrale di Sant’Antonio Abate, con il campanile dalla cupola maiolicata. Pranzo libero e proseguimento per Alghero e visita della città ricca di monumenti, tra cui le Torri di San Giovanni e di Porta Terra, la Chiesa di San Francesco, il bastione della Maddalena e il Duomo. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento. 

2 Giorno: Bosa - Tharros - Cagliari

Dopo la prima colazione in hotel, partenza per la penisola del Sinis. Breve sosta a Bosa Marina, borgo marittimo dominata dal castello voluto dei Malaspina. Proseguimento per Tharros, passando davanti allo stagno di Cabras, ricco di pesci, di uccelli acquatici e di fenicotteri rosa, nonché' zona tipica per degustare la famosa bottarga. Visita dell'area archeologica di Tharros, un vero e proprio museo a cielo aperto dove è possibile ammirare reperti di epoca romana e paleo-cristiana come il santuario, le terme e le fondamenta del tempio. Tempo a disposizione per il pranzo libero. Proseguimento per Cagliari. Visita panoramica della città con il quartiere del castello, posto su un’altura circondata da mura pisane, e del centro storico con la Cattedrale di Santa Caterina. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento

3 Giorno: Cagliari - Nora - Sant'Antioco - Cagliari

Dopo la prima colazione partenza per St Antioco, piccola isola collegata alla terraferma da un istmo. Vivace località balneare, l’isola offre ai suoi visitatori delle splendide coste: spiagge e calette ciotolate sul versante orientale, insenature rocciose e promontori scoscesi su quello occidentale. Visita della chiesa Parrocchiale del 1100, della necropoli e del Tofel, ampio complesso di scavi posto su un'altura da cui si domina tutta l'isola. Pranzo libero. Rientro a Cagliari con sosta all'antica città di Nora, collocata su un promontorio del capo di Pula, in realtà un istmo sabbioso largo poco più di 80 metri e separata la costa da due promontori: quello del Coltellazzo, con la torre spagnola, e quello di punta dei Serpenti. Cena e pernottamento in hotel. Possibilità di serata tipica con balli tradizionali sardi.

4 Giorno: Cagliari - Barumini - Orgosolo - Nuoro

Dopo la prima colazione partenza per Barumini, l'antica città nuraghe,  famosa nel mondo per la presenza del complesso monumentale di Su Nuraxi, oggi patrimonio dell'umanità tutelato dall'UNESCO. Proseguimento per Orgasolo, il paese museo dei murales, che tappezzano la cittadina barbaricina, e che spesso contengono messaggi politici o sociali sulla storia recente dell'Italia e soprattutto della Sardegna. Pranzo tipico in ristorante o possibilità di pranzo tipico con i pastori in altura. Pomeriggio di relax nella splendida baia del Golfo di Orosei. Possibilità di escursione in barca per visitare le grotte del Bue Marino e ammirare le imponenti falesie calcaree che si tuffano nelle trasparenti e cristalline acque del golfo. Sistemazione in hotel. cena e pernottamento.

5 Giorno: Nuoro - Olbia - Porto Cervo - Porto Rotondo

Prima colazione in hotel e partenza per Olbia. Visita del complesso nuragico di Cabu Abbas (o Riu Mulinu) che si trova su un picco roccioso del massiccio montuoso che domina il Golfo di Olbia, a 246 metri sul livello del mare. Passeggiata nel centro storico di Olbia e tempo a  disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio panoramica del Golfo degli aranci e delle rinomate Porto Rotondo e Porto Cervo, nata per intuizione del Principe Aga Khan. Sistemazione in hotel a Cannigione o Tempo Pausania ( in base alle stagioni)

6 Giorno: La Maddalena - Caprera

Dopo la prima colazione in hotel, partenza Palau e imbarco alla volta dell'isola Maddalena, rinomato arcipelago tra le coste della Gallura e le Bocche di Bonifacio. Giro panoramico in bus dell'isola e tempo a disposizione per il pranzo libero. Proseguimento per Caprera, collegata da un ponte, per visitare l'ultima dimora di Giuseppe Garibaldi e la sua tomba. Tempo libero per approfittare delle belle spiagge dell'isole come la Baia Trinita e Carlotto sull’isola de La Maddalena, oppure Cala Andreani, Cala Napoletana e Cala Tahiti a Caprera. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

7 Giorno: Rientro

Dopo la prima colazione, partenza per il rientro.

Please reload

Contattaci: tel. 0549.908202 - info@itinerariviaggi.sm

Itinerari srl - Via Consiglio dei Sessanta 27/A - 47891 Dogana RSM.

Codice operatore economico 07997